Accedi
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da francesca • sabato, 3 Novembre 2012
Gentili proff. Floramo Fiorella e Volontè Francesca,

vi chiediamo di introdurre la cosiddetta “quota rosa” nella modalità di formazione delle liste per l’elezione del Sindaco del CCR . Vorremmo che la presenza di candidati maschi e femmine sia equa, cioè al cinquanta per cento.

Crediamo che questo sia un modo giusto e democratico per dare pari opportunità anche alle ragazze della nostra scuola.

Grazie.

 

Ecco la nostra richiesta.

Lunedì 29 ottobre, davanti alla scuola, come promesso, abbiamo raccolto un sacco di firme e ci siamo molto… molto divertite.

Anche qualche “maschietto”  ha aderito alla nostra proposta:

GRAZIE A TUTTI!

 

 

Infine abbiamo presentato la nostra petizione alla prof. Fiorella Floramo, una delle insegnanti responsabili del progetto CCR.

Presto si apriranno  le candidature per l’elezione del Sindaco:

speriamo che le “quote rosa” diventino una realtà!

Ciao ragazze

PIC

 

28 risposte a “QUOTE ROSA: PARTENZA!!!”

  1. gatto75 ha detto:

    ha proprio ragione devil, chissà se fossero stati al posto nostro, ringrazio anche i maschi che ci hanno aiutato però

  2. gatto75 ha detto:

    ho firmato anche io, viva le donne!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. harleymax2 ha detto:

    Io non sono d’accordo con le quote rosa perchè le ragazze si devono arrangiare con le loro forze perchè noi ragazzi abbiamo vinto da soli con la forza di nessuno.

  4. stella05 ha detto:

    Sono d’accordo poichè anche le ragazze devono avere l’opportunità di essere a carico di un ruolo importante. Con la maggioranza di maschi le ragazze si sentono inferiori.
    FORZA RAGAZZE!!!!!! 🙂

  5. fiore ha detto:

    Io sono d’accordissimo sulle quote rosa perchè così anche le ragazze possono essere elette sindaci ma anche perchè se no sarebbero più maschi che femmine: viva le QUOTE ROSA !!!!:-)

  6. messi ha detto:

    Sono poco d’accordo alla Quota rosa perchè se le ragazze si vogliono candidare che si candido nessuno glielo vieta,che prendano coraggio e si candidino.

  7. maglietta ha detto:

    Io non sono favorevole alla Quota rosa perché non è colpa nostra se le donne non vogliono candidarsi. Le donne non devono avere coraggio, bensi l’incontrario perché non devono avere paura.

  8. vr7 ha detto:

    Sono parzialmente d’accordo riguardo alle quote rosa perchè è giusto che ci sia uguagliaza tra maschi e femmine però è anche vero che se le ragazze non si fossero intimidite davanti alle elezioni . . . tutto questo non sarebbe servito

  9. ulia ha detto:

    Si, sono abbastanza d’accordo perchè sia ragazzi e ragazze devono avere gli stessi livelli, però le ragazze quando si trovano davanti a questo progetto non si devono tirarsi in dietro, ma farsi avanti e affrontare le loro paure.

  10. blackorwhite ha detto:

    belle le foto prof.!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. gastone ha detto:

    secondo me è una cosa abbastanza positiva, che garantisce una “perfetta”uguaglianza tra maschi e femmine. anche se lo ammetto,la prima volta che l’hanno proposto mi ha dato molto fastidio, non so neanche io perchè!

  12. homer ha detto:

    Sono abbastansta d’accordo perchè anche le ragazze devono candidarsi e anche perchè devono essere uguali ai ragazzi.

  13. forzatony222 ha detto:

    Sono abbastanza d’accordo perche,da un lato, è giusto che si diano pari opportunità sia ai ragazzi e alle ragazze,ma dall’altro, se le ragazze avessero avuto un po’ di coraggio a candidarsi in maggior numero, le quote rosa non sarebbero servite.

  14. mamma44 ha detto:

    si ragazze sono d’accordissimo con voi la vostra idea è ottima spero vi diano ragione e accettino la vostra idea!!!
    però ricordatevi che non si possono obbligare le ragazze di terza a candidarsi. comunque io sono dalla vostra parte non dimenticatelo io vi appoggerò sempre.

  15. mamma44 ha detto:

    avete ragione anche secondo ma le quote rosa sono molto significative perche come dice il cartello almeno all’inizio sarebbe giusto essere uguali 50 e 50.
    pero non bisogna obbligare nessuno a candidarsi.
    spero accolgano la vostra proposta

  16. 3tigre15 ha detto:

    Sono molto d’accordo con le quote rosa perchè mi piacerebbe che anche le ragazze faccessero politica. Non come è successo con i consiglieri dove, solo cinque o sei consiglieri su ventuno sono ragazze, questo non mi sembra giusto dato che, secondo me, ci sono ragazze candidate, che meritavano molto di più di altri che magari sono anche stati eletti. Quindi buona fortuna ragazze!!! E se anche non vincerà una ragazza almeno ci abbiamo provato!!

  17. deadeglianelli ha detto:

    io concordo pienamente con le quote rosa, perchè garantirebe una perfetta uguaglanza tra maschi e femmine ,incoraggia le ragazze e i ragazzi a candidarsi e ci fa sentire più grandi

  18. devil ha detto:

    questa proposta mi ha subito interessato, perchè per me non è giusto che solo i maschi predominino il mondo della politica…allora almeno in partenza deve esserci un uguaglianza tra i maschi e le femmine! quindi io ho deciso di mettere una firma sulle quote rosa!
    non voglio che succeda la stessa cosa dei candidati! quindi ragazze forza e coraggio mettetecela tutta per candidarvi e avere anche così la possibilità di vincere!

  19. orsociro ha detto:

    Dal momento che le ragazze non si vogliono candidare alla carica di sindaco nel ccrr, non vedo il motivo dell’introduzione delle quote rosa.

  20. castoro27 ha detto:

    Secondo me, la quota rosa nelle elezioni per il sindaco del cosiglio comunale, non è ne giusto e neanche sbagliato. Però in certi casi è più adatto eleggere sindaci e consiglieri maschi mentre in altre situazioni è meglio eleggere delle ragazze.In questo caso non sono tanto daccordo riguardo alla quota rosa però, tutto questo ci aiuterebbe ad integrarci con gli adulti ed a votare anche ragazze che hanno le giuste qualità per essere sindaco o consigliere.

  21. amica ha detto:

    Si sono molto d’accordo con le quote rosa perche’ e’ giusto che anche le ragazze siano nello stesso livello dei maschi . Anche se alcuni sono contrari a questa cosa io resto della mia idea.

  22. wjuve11 ha detto:

    La proposta che vede introdurre le quote rosa nelle elezioni sindacali del CCRR è senza dubbio un progetto che nel nostro piccolo garantirebbe una perfetta uguaglianza tra maschi e femmine. Pur non essendo del tutto d’accordo con questa iniziativa gradirei particolarmente l’inserimento delle quote rosa nelle elezioni del nostro sindaco, anche perchè farebbe avvicinare ancor di più noi ragazzi al mondo degli adulti.

Lascia un commento