Accedi
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da francesca • domenica, 4 Novembre 2012

Mi chiamo Lilo e sono ancora un puledro ma presto diventerò un adulto.
Sono alto e ho il mantello marrone, mia mamma è di color nero, mentre mio padre ha la mia stessa tinta. Mia madre mi aveva detto che sarei diventato un cavallo da monta americana quindi mi avrebbero messo una piccola coperta e
un oggetto dagli uomini chiamato sella, che mi avrebbero legato intorno alla pancia.
Non mi piaceva molto l’idea perché volevo stare libero nei paddock  a galoppare e a brucare.
Un giorno mi presero e mi portarono in un campo  dove c’era un palo con due sporgenze, appena mi avvicinai mi innervosii e mi spaventai.
Infine mi legarono e capii che quell’esercizio serviva per abituare i cavalli a stare legati, mi alzai perché mi dava fastidio.
Quando ebbi finto la mia lezione mi attaccarono una corda lunga e cominciarono a farmi girare, a mano a mano che giravo l’uomo si allontanava sempre di più fino ad arrivare in un punto centrale.
Al termine di questa seconda lezione mi riportarono nel mio paddock dove chiamai mia madre e le raccontai le mie avventure. Il giorno seguente mi presero e mi portarono dove c’erano altri cavalli chiusi in gabbie più piccole della mia stalla, pensai tra me e me: -Che brutto essere chiusi lì dentro!
Vicino a me c’era un cavallo di nome Max che se ne stava legato ad aspettare che arrivasse la sua padroncina Karen : l’avrebbe usato per praticare il suo sport “il volteggio”cioè gli saltava  sulla schiena facendo figure strane e scendendo da varie parti del suo corpo.
Io gli chiesi se anch’io sarei stato  addestrato per quello sport, ma Max mi rispose  che ero stato destinato alla  monta western.
Dopo queste parole mi ricordai che mia madre mi aveva detto la stessa frase.
Passai una notte tranquilla, ma il canto del gallo mi svegliò e sul mio grande muso spuntò un broncio perché volevo stare a dormire ancora un po’!
Però un cosa mi tirò su di morale: dopo due giorni sarei diventato maggiorenne.
Nel frattempo mi vennero a prendere per il mio addestramento quotidiano, non ero in vena ma dovevo farlo lo stesso.
I due giorni passarono velocemente: era  finalmente giunto il mio compleanno.
Sapevo che mia madre e i miei amici mi avrebbero preparato una festa ed ero emozionato.
Tornato dall’addestramento entrai nel paddock sentii :”AUGURI LILO”.
Da quel giorno finirono i miei addestramenti: ero pronto per gareggiare!

                                                             THE   END

 *VI è PIACIUTA LA MIA STORIA???

LASCIATE UN COMMENTO, MI FARA’ MOLTO PIACERE.

Grazieeeeeeeeeeeeeeee

PIC

Pubblicato in Categorie: SCRITTORI IN ERBA20 Commenti

20 risposte a “LILO IL CAVALLO”

  1. celeste ha detto:

    il testo mi piace e molto bello il disegno!!!!!!!!!!! e poi mi piacciono tantissimo i cavalli:):)

  2. canest ha detto:

    a me non piace il disegno.
    comunque è abbastanza carino

  3. gatto75 ha detto:

    il disegno è colorato un po’ male, ma comunque è bello lo stesso

  4. gatto75 ha detto:

    mi raccomando senza offesa per chi lha scritto

  5. canemi ha detto:

    non ho capito niente di questo testo!

  6. volpev ha detto:

    BELLISSIMO!!!!!! Complimenti a chi la scritto!!!

  7. castoro27 ha detto:

    Davvero ben scritto, DAVVERO BELLO!!!!

  8. mamma44 ha detto:

    siete stati davvero bravissimi. COMPLIMENTI!!!!!!!

  9. macaco ha detto:

    SUPER BELLO questo testo!!!!! 🙂 🙂 🙂

  10. 3tigre15 ha detto:

    veramente bello!!! Complimenti 🙂

  11. deadeglianelli ha detto:

    davvero un testo scritto molto bene dalla lettura scorrevole; anche se siete agli inizi, cari amici di prima, scrivete davvero molto bene!!!!

  12. pinguinella ha detto:

    qualcuno me la puo spiegare ?

  13. pinguinella ha detto:

    non ho capito molto la fine del testo 😛

  14. t99 ha detto:

    Mi è piaciuto molto !
    Bravo .

  15. ienari ha detto:

    Bello!
    Mi piace molto!

  16. qwerty ha detto:

    COMPLIMENTISSIMI!!! Sono fiera dello scrittore/scrittrice! =)

  17. ulia ha detto:

    Bellissimo testo, complimenti!!!!! 🙂

  18. hawaii ha detto:

    molto bello questo testo!!

Lascia un commento