Accedi
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da francesca • domenica, 18 Marzo 2012

Sono rimasto stupito dal racconto di alcune prove di coraggio che si svolgevano a Venezia tra l’undicesimo e il dodicesimo secolo quando i ragazzi facevano delle prove di forza, senza scrupoli. Alcune di queste prove, ad esempio, consistevano nell’uccidere un gatto a testate oppure nell’attraversare un ponte,  saltare sull’altra sponda e afferrare il collo di un’oca: se si riusciva si vinceva l’animale come premio. Un’altra prova consisteva nell’arrampicarsi su un  palo molto alto, unto d’olio, in cima al quale c’erano dei premi da guadagnare.

PIC

Pubblicato in Categorie: LA NOSTRA SCUOLA, Tag: venezia • Tags: • • Lascia un commento

Lascia un commento