Accedi
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da admin • martedì, 13 Luglio 2010

GESSI di tutti i colori, rossi, gialli, bianchi che tracciano segni, linee, parole, sbriciolandosi, sulle vecchie lavagne verdi che da anni sono attaccate ai muri delle nostre aule.
Tutto questo sta per finire. Volete proprio sapere parchè?
E’ arrivata la mitica LIM.
La lavagna interattiva multimediale è un fantastico aggeggio tecnologico simile ad un mega computer con uno schermo touch screen. Ci mancano solo patatine e popcorn e poi potrebbe funzionare come schermo cinematografico
in una multisala. Insomma in un’aula della nostra scuola è posizionata questa strana lavagna che ci permette di fare lezione in modo diverso.
A differenza del lavoro con il computer, con questo strumento le lezioni possono svolgersi in gruppo e spesso risultano molto più accattivanti.
Durante le ore d’inglese, ad esempio, abbiamo la possibilità di guardare le immagini e di ascoltare la corretta pronuncia delle parole; i luoghi lontani trattati nelle lezioni di geografia ci appaiono più vicini visti sullo schermo.
Ogni insegnante ha i suoi programmi con le diverse applicazioni; sullo schermo si possono fare disegni mappe concettuali, schemi a completamento che poi vengono riportati sul nostro quaderno di lavoro. Molti di noi ritengono che in questo modo si apprenda di più e in modo veloce e addirittura divertente.
Inoltre ci si può collegare ad internet per cercare informazioni utili al nostro percorso scolastico, accedere alla posta elettronica, fare post e commenti sul blog della scuola. La Lim a volte fa la birichina e non si accende o si spegne sul
più bello di una spiegazione, gli insegnanti sono costretti a chiamare il Vice preside tuttofare, Prof. Querini, che magicamente fa funzionare tutto.
La nostra lavagna sta diventando un nostro compagno di classe. Stimola l’attenzione e ci aiuta a superare alcune difficoltà scolastiche guardando al futuro, che come sappiamo, sarà carico di tecnologia.

Pubblicato in Categorie: LA NOSTRA SCUOLA, Tag: tecnologia • Tags: • • 4 Commenti

4 risposte a “Un compagno di viaggio: la LIM”

  1. losangeles ha detto:

    è il luogo in cui ci si diverte di piu’ in tutta la scuola

  2. kazakistan ha detto:

    stiamo andando in seconda ed e’ il secondo anno ke sta con noi ah…..

    (commento del 11 luglio 2010)

  3. madagascar ha detto:

    Ah… la nostra vecchia aula LIM! Dev’ esser bello avere a casa una lavagna interattiva con touch- screen!

    (commento del 9 luglio 2010)

Lascia un commento