Accedi
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da admin • venerdì, 2 Aprile 2010

Tutta la mia vita è un continuo rifiuto!
I miei genitori si sono separati quando io avevo circa quattro anni: da quel giorno ho vagato senza meta di casa in casa e, dopo sei lunghi anni in un’abitazione stabile, sono ora costretta a condividere con mia madre, che per me è l’unica fonte di vita insieme a mio padre, il mio quinto trasloco.
Da piccola per me era così difficile vedere tutte le cose belle, perchè, pur essendo bambina ricordo nella mia piccola mente tutti questi problemi.
Però poi, quando tutto sembrava ruotare nel verso giusto, mia madre si ammalò di una grave malattia. I continui viaggi tra gli ospedali e gli studi medici per me erano lunghe e infernali gite verso il diavolo.
Successivamente alla morte di mio nonno anche mia zia si ammalò.
Da quel giorno io ho cominciato talvolta a mentire agli altri e a me stessa per non deludere le persone e per non mostrare il lato più debole e fragile del mio carattere!
Così, ora come ora i miei amici più cari mi abbandonano lasciandomi sola, piccola e inesistente, in una bolla di dolore dalle pareti così spesse che nemmeno l’amore più grande riesce a rompere.
PIC

Pubblicato in Categorie: noi adolescenti13 Commenti

13 risposte a “Talvolta mi prende la tristezza…”

  1. cuorenero ha detto:

    Mi dispiace davvero tanto!! Spero che in futuro tu abbia una vita migliore!!!!! 🙂

  2. xd208xd ha detto:

    mi dispiace moltissimo per te…deve essere molto difficile…comunque la vita è dura con tutti….se non per la famiglia per gli amici…tranquilla che io ne sò qualcosa…però come tutte le cose le devi affrontare…il presente è presente e non si può sperare di continuo che torni tutto come in quell’attimo di felicità che hai vissuto nel passato…potrai rimpiangere quel ricordo ma non te lo farà rivivere….per cui cerca i lati positivi…se non sono nella realtà, cercali nella tua immaginazione….vedrai che la vita prima o poi ti risorriderà…come si dice…la vita è come uno specchio…ti sorride se la guardi sorridendo…

    (commento del 13 marzo 2010)

  3. orsetto ha detto:

    mi vien a piangere….però stai tranquilla che qualche vero amico che ti aiuta ci sarà

    (commento del 15 marzo 2010)

  4. dolce anonima ha detto:

    Dio mio…tranquilla lo so a volte la vita può sembrare davvero difficile e gli ostacoli insuperabili ma la sai una cosa?
    proprio quando non te lo aspetti…è proprio allora che grazie a qualcosa o qualcuno che entra nella tua vita ritrovi la forza di sorridere…

    (commento del 16 marzo 2010)

  5. topolino rosa ha detto:

    ehi…sul col morale!!!La vita non è una tragedia,ci sono degli alti e dei bassi…e come un labirinto che ti confonde , ma poi alla fine riesci ad uscire anche magari con un premio(l’amicizia),che è la cosa che ti solleverà…conta sugli amici!!!
    “ci siamo capiti…vero?!?!” baci baci

    (commento del 25 marzo 2010)

  6. madagascar ha detto:

    Però, che vitaccia! Come si fa a vivere in mezzo a tanta disperazione? (Ma è successa davvero?)

    (commento del 13 marzo 2010)

  7. gatta ha detto:

    x consolarti….non pensare sempre al negativo!!!! so che è difficile stare in questo modo….ma potresti provarci…no?!?!x il fatto dei tuoi compagni:prova ad “inserirti” in un gruppo o a fare nuove amicizie anche con persone di altre classi,si potrebbe fare!!!!!

    (commento del 15 marzo 2010)

  8. quelladella210 ha detto:

    Mi dispiace davvero tanto per te..
    Dev’essere davvero difficile..
    Penso che comunque capiti a tutti di sentirsi soli, abbandonati da tutti..
    Ma comunque poi ci si rende conto che gli amici in un modo o nell’altro ci sono sempre..
    Anche se bisogno capire davvero quali siano quelli su cui contare veramente..
    Infondo, pochi ma buoni..

    (commento del 16 marzo 2010)

  9. hellopucca ha detto:

    sai anche i miei sono separati… però se pensi bene è meglio così che non sentirli litigare ogni sera per ogni minima stupidaggine… almeno a casa mia funzionava così… ogni cosa era un pretesto per litigare… e ora che tutto questo è finito ha iniziato mia sorella a cercare in ogni modo di farmi soffrire…. e madagascar… secondo te una cosa così si può inventare!?!

    (commento del 16 marzo 2010)

  10. dentone giallo ha detto:

    questo post è veramente toccante tanto che alla prima letta mi ha quasi fatto cadere in un lago di lacrime, comunque le difficoltà vanno affrontate con coraggio senza troppo abbattersi perchè la vita è così un giorno esplodi dalla felicità e il giorno seguente ti accade una tragedia!bisogna accettare situazioni complicate (anche se so quanto sia difficile) e dimenticare in fretta il presente per vivere un futuro migliore

    (commento del 18 marzo 2010)

  11. copixluce98 ha detto:

    hey stai tranquilla,nn disperarti così,lo so ke è molto difficile x te ma devi almeno fare un tentativo..se pensi a cs negative poi starei peggio.anke a me è succexo, mio nonno è morto ma io l’ho superando pensando a cs positive e pensando a cm foxe stato bello il mio futuro….questo lo devi fare anke tu e ricordati ke gli amici veri si scoprono sl nel momento di bisogno.nn sarà tnt difficile,fidati…

    (commento del 20 marzo 2010)

  12. kalahari ha detto:

    io sono pienamente daccordo con gatta e quelladella210!!!!!!

    (commento del 31 marzo 2010)

  13. ferly10 ha detto:

    concordo con dentonegiallo la vita è sorprendente… un giorno ti sembra fantastico..pieno di sorprese e meraviglie; quello dopo ti succede la tragedia grecoromana!! cmnq su con la vita..vedrai che troverai la persona di cui ti puoi fidare ciecamente e che ti risolleverà il morale!!!!

    (commento del 23 marzo 2010)

Lascia un commento