Log In
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC

Archivio per l'argomento "pagine di un genocidio: le civiltà precolombiane"

Da francesca • domenica, 10 febbraio 2013

La Shoah Questo nome deriva dalla lingua ebrea e significa “catastrofe”. La principale ragione dello sterminio era l’ideologia nazista che si basava sulla superiorità genetica, fisica e intellettuale della razza ariana. Per Hitler una delle maggiori minacce era “l’infezione ebraica” sull’integrità e la potenza della Germania; gli Ebrei erano un popolo inferiore che quindi andava [ ]

 
Da francesca • domenica, 10 febbraio 2013

Per ricordare ciò che mai dovrà essere dimenticato le classi seconde della scuola secondaria di primo grado di Majano lasciano a tutti voi alcuni frammenti dei loro lavori e del loro impegno. 27 gennaio “GIORNATA DELLA MEMORIA” –   – CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE DEL LIBRO  “UN BAMBINO CON IL PIGIAMA A STRISCE” [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

I colori utilizzati per questa tavola sono l’arancione, il fuxia, il rosso e il verde. Gli elementi disegnati al centro sono: un uomo arancione che è stato ferito  vicino al cuore da un coltello rosso, conficcato dentro il suo corpo: egli è posizionato sopra una gabbia verde al cui interno noto  nella gran confusione un [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

I colori utilizzati sono il bianco, il nero, il rosso e il grigio. A sinistra vedo un cane da combattimento imponente e molto crudele; è contornato da una linea spessa nera, colorato internamente con un grigio e arricchito da molte sfumature. Esprime una posizione di potere e di violenza, uccide e massacra a comando: è [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

I colori utilizzati  per questa tavola sono il blu, il  verde, il giallo, il rosa, il rosso, il grigio, il nero, l’arancione, il marrone e il bianco. Al centro c’è un serpente gigantesco di colore verde che ha ingoiato un animale. Ha moltissimi arti e una lingua lunga e biforcuta, di colore giallo, che lo [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

I colori utilizzati sono il bianco come sfondo e il nero; i contorni sono contrassegnati da un nero molto evidente; il colore dominante è il bianco. Osservando questa tavola vedo due figure umane: una delle due sta divorando l’altra. Secondo me l’uomo a destra è uno Spagnolo, è disegnato come un mostro con la corazza, [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

Al centro dell’opera Sebastian Matta raffigura un uomo mentre cavalca un cavallo,; tutti e due hanno la bocca spalancata, secondo me questo significa che quei due vogliono mangiare qualcuno o qualcosa. Il contorno delle figure è nero mentre l’ interno è bianco. L’ uomo che sembra un conquistadores ha in mano una croce nera, rappresenta [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

I colori di questa tavola sono il nero e il bianco come sfondo. A sinistra osservo una specie di uccello, sembra quasi un uomo, infatti le ali assomigliano a due braccia con le due mani. Ha due occhi: uno sul volto e l’altro sulla schiena, come se potese guardare tanto davanti quanto dietro e, in [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

I colori usati per realizzare la tavola sono il nero e il grigio su sfondo bianco.                                                                                                                   Al centro vedo due persone che con una mano si tirano i capelli e sono pronti a sferrare dei pugni, stanno senz’altro litigando. Questi due uomini, probabilmente Araucani, sono nudi e “privi” di forma, non si capsce infatti se [ ]

 
Da francesca • venerdì, 11 gennaio 2013

La tavola che ho scelto quando siamo andati a visitare la pinacoteca di Majano è stata colorata col nero e il grigio su sfondo bianco. Al centro del dipinto c’è una stella, questa è collegata con un filo a un uomo crocifisso ed a un oggetto posto sopra uno scranno. L’uomo crocifisso ha  le mani [ ]