Log In
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da francesca • mercoledì, 27 maggio 2015
P1130916 P1130905
P1130904 P1130903
P1130901 P1130900

Il giorno 16 maggio 2015 si e’ svolta, presso la pinacoteca di Majano, l’inaugurazione della “Mostra del libro” delle scuole di Collinrete, la rete scolastica del Friuli collinare.
Questa è la seconda edizione. La prima si era svolta in un altro luogo particolarmente suggestivo del nostro Comune: l’Hospitale di San Giovanni a San Tomaso; valorizzare gli angoli più caratteristici dei Comuni che a turno ospitano l’iniziativa rientra infatti tra le finalità dell’organizzazione.
Hanno partecipato molte scuole: Buja, Cornino, Majano, Colloredo Di Monte Albano, Treppo Grande, Ospedaletto, Artegna, Pagnacco, Cisterna di Coseano.
La mostra è stata aperta dal Vicesindaco Lieto Molinaro, dal Sindaco del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Majano Alessandro Candusso e dalle Dirigenti Scolastiche Renata Chiappino e Elisabetta Zanella che hanno molto apprezzato e lodato i giovanissimi scrittori.
Anche noi ragazzi di classe 1B della “media” di Majano, pur non avendo partecipato al progetto, ci siamo recati in pinacoteca in qualità di giornalisti de “La Pulce”, il giornalino della nostra scuola.
Siamo arrivati con largo anticipo perché eravamo curiosi di osservare, toccare, leggere tutti i molti libri creati dai nostri compagni e davvero di libri ce n’erano tanti: i colori, i materiali utilizzati, le forme, le storie esprimevano la fantasia e l’originalità degli autori delle varie scuole. A raccontarli tutti non basterebbero le pagine del giornale: c’erano libri digitali, racconti di fantasia, storie horror, resoconti di viaggi verso popoli e culture diverse dalle nostre, libri in lingua friulana ed altri in inglese, perciò ve ne descriveremo solo alcuni, tra quelli che più hanno attirato la nostra attenzione.
“Il libro in 3D”: questo cartonato sfida la bidimensionalità del foglio bianco così, sfogliando le sue coloratissime pagine, i personaggi e i paesaggi emergeranno dallo sfondo e saliranno magicamente verso i vostri occhi, catturandovi e trasportandovi dentro mondi sconosciuti, mentre incredibili marchingegni escogitati dagli autori vi permetteranno, tirando apposite funicelle, di muovere simpatici pesci paffuti.
“Collana horror-fantasy”: una raccolta mozzafiato, capolavori noir provenienti da scuole diverse lasceranno il lettore con il fiato sospeso. Edgar Allan Poe non se li sarebbe lasciati scappare! Scendendo nell’underground della pinacoteca -quale luogo potrebbe essere più adatto!- potrete leggere “I racconti brividossi”, “Una setta pericolosa”, ma anche di Agane, di Krivapete e di streghe che aspettano il lettore nella “Notte di San Juan”.
“Il libro serpente”: così ci è sembrato quel lunghissimo libro che, adagiato sul pavimento, accoglie il visitatore all’ingresso della prima sala e propone un tema che a noi ragazzi sta molto a… “stomaco”: il cibo!
Infine “I 10 Supereroi in verde” illustra le eroiche proprietà curative di 10 favolose piante officinali sempre al servizio dell’umanità!
Vi aspettiamo numerosi alla nostra mostra che rimarrà aperta sino a domenica 31 maggio.
Nel frattempo vi diamo un piccolo assaggio con questo catalogo digitale.

 

Pubblicato in Categorie: un libro sotto il cuscino1 Commento

Una replica a “MOSTRA LE LIBRO 2015-seconda edizione-”

  1. orchidea ha detto:

    Davvero dei lavori fantastici!!!
    Una bellissima mostra da ammirare!

Lascia un commento