Accedi
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da francesca • domenica, 15 Dicembre 2013
scansione0005 scansione0006
scansione0007 scansione0008
scansione0009 scansione0010
scansione0011 scansione0012

Storia di una pannocchia che viene salvata.

C’era una volta una pannocchia che era nata in una pianta in un campo di mais.

In estate la sua pianta era molto alta, aveva le foglie lanceolate e verdi brillanti; in cima c’era un pennacchio che svolazzava al soffio del vento.

La pannocchia era felice perché stava sotto il sole ad abbronzarsi. Col passare del tempo però diventava sempre più gialla e si preoccupava perché stava invecchiando.

Un giorno di ottobre vide nel campo un mostro gigantesco, ricoperto di denti aguzzi che giravano e divoravano tutte le piante. La pannocchia tremava dalla paura e così cadde per terra. Poco dopo il mostro se ne andò via. La pannocchia si mise a piangere perché era rimasta da sola senza le sue amiche. Arrivò un contadino, la raccolse e la portò a casa sua. Il fattore la mise in un cesto con i prodotti dell’autunno.

Alla fine la pannocchia era felice perché non era più da sola e faceva bella figura.

 Classe seconda, scuola primaria di Majano

Pubblicato in Categorie: LA NOSTRA SCUOLALascia un commento

Lascia un commento