Accedi
Posta Alunni
LIBERAMENTE PIC
Da admin • martedì, 15 20 Marzo11

Britney Jean Spears (McComb, 2 dicembre 1981) è una cantante, ballerina e attrice statunitense.

Nata a McComb, in Mississippi, è cresciuta a Kentwood (Louisiana),Britney Spears iniziò ad esibirsi da bambina, come attrice in rappresentazioni teatrali ed in show televisivi. Ha firmato un contratto con la casa discografica Jive Records nel 1997 ed ha pubblicato il suo primo album nel 1999. Nei suoi primi dieci anni di carriera musicale, è diventata una figura di grande importanza per la musica e la cultura pop, grazie anche a una vita personale molto pubblicizzata. I suoi primi due album la consacrarono come icona pop e detennero diversi record, mentre i singoli …Baby One More Time e Oops!… I Did It Again divennero hit internazionali.Britney viene spesso ricordata per aver influenzato la rinascita del teen pop alla fine degli anni novanta.

Ha assunto maggior controllo creativo con il suo quarto album, In the Zone, pubblicato nel 2003, che conteneva i singoli di successo Me Against the Music, Toxic e Everytime. Dopo la pubblicazione di due compilation,Britney Spears ha affrontato diversi problemi personali e la sua carriera ha subito un’interruzione. Il suo quinto album in studio, Blackout, fu pubblicato nel 2007 e, nonostante la scarsa promozione, da esso vennero estratte le hit Gimme More e Piece of Me. Nel 2008, a causa del suo comportamento irregolare e dei ricoveri in cliniche private, i suoi beni furono affidati al padre. Lo stesso anno fu pubblicato il suo sesto album, Circus, contenente la hit Womanizer. Dopo aver sostenuto il tour mondiale The Circus: Starring Britney Spears, ha pubblicato il suo secondo greatest hits, The Singles Collection, contenente l’inedito 3.

Britney Spears ha venduto oltre cento milioni di copie in tutto il mondo raggiungendo in termini di vendite cantanti del calibro di Janet Jackson, Whitney Houston e Mariah Carey. Secondo la Recording Industry Association of America (RIAA), in termini di vendite è l’ottava artista donna degli Stati Uniti, con una certificazione di 32 milioni di album venduti.Britney è anche l’artista femminile ad aver venduto di più nel primo decennio del XXI secolo, la quinta considerando anche gli uomini. Secondo Billboard, è l’ottava artista del decennio 2000-2010. Nel giugno del 2010, la Spears apparve al sesto posto nella classifica stilata da Forbes riguardante le cento celebrità più potenti e influenti; sempre secondo Forbes, è la terza artista più potente del mondo. Nel settembre del 2009 è entrata nel Guinness dei Primati 2010, grazie ai risultati ottenuti dall’album Circus. Nel dicembre del 2008 infatti, raggiungendo la prima posizione della classifica americana con il suo sesto lavoro di studio, la cantante si è delineata come la più giovane artista americana della storia ad avere cinque album in vetta alla Billboard 200. Nel giugno del 2010, Britney Spears si è classificata sesta in una classifica di Forbes sulle 100 celebrità più potenti e influenti del mondo.

Ad otto anni, la Spears e sua madre Lynne viaggiarono fino ad Atlanta per partecipare ad un’audizione del “The Mickey Mouse Club”. Il direttore dei casting Matt Cassella le disse che era troppo piccola per partecipare allo show, ma la presentò a Nancy Carson, un’agente di New York. La Carson fu molto impressionata dalle doti della Spears e propose la sua iscrizione all’accademia “Professional Performing Arts School”; poco dopo, Lynne e sua figlia si trasferirono in un appartamento subaffittato di New York. La Spears fu incaricata del suo primo ruolo professionale, come sostituta per il ruolo di Tina Denmark nel musical Off-Broadway “Ruthless!”. Partecipò anche allo show televisivo “Star Search”, oltre ad apparire in diversi spot pubblicitari. Nel dicembre del 1992 entrò a far parte del “The Mickey Mouse Club”; tra i suoi colleghi c?erano anche altre giovani star come Justin Timberlake, suo futuro fidanzato per anni, Joshua Chasez (che poi, insieme a Timberlake, sarebbe entrato a far parte degli ‘N Sync), Keri Russell, la cantante Christina Aguilera e l’attore Ryan Gosling. Alla cancellazione dello show, tornò a Kentwood. Si iscrisse così alla Parklane Academy nelle vicinanze di McComb (Mississippi). La Spears paragonò la scuola «alla scena d’apertura di Ragazze a Beverly Hills con tutta la combriccola. […] Ero annoiata. Ero la playmaker nella squadra di pallacanestro. Avevo un ragazzo, tornavo a casa e festeggiavo il Natale. Ma volevo di più».

Nel giugno del 1997, la Spears si mise in contatto con il manager Lou Pearlman per unirsi al gruppo femminile Innosense. Lynne chiese un’opinione all’amico di famiglia ed affermato manager Larry Rudolph, ed inviò una registrazione della figlia in cui cantava un brano di Whitney Houston con delle sue fotografie. Rudolph decise di presentarla a diverse case discografiche, quindi era richiesto un demo professionale. Inviò alla Spears un brano non utilizzato di Toni Braxton; si preparò in una settimana e registrò il pezzo in uno studio con un ingegnere del suono. Poi andò a New York con il demo per incontrare i rappresentanti di quattro case discografiche, per poi tornare a Kentwood lo stesso giorno. Tre delle case discografiche la rifiutarono, sostenendo che il pubblico voleva della band pop come i Backstreet Boys e le Spice Girls, e che «non ci sarebbe stata un’altra Madonna, un’altra Debbie Gibson, o un’altra Tiffany». Due settimane dopo, rappresentanti della Jive Records richiamarono Rudolph. Il vicepresidente della A&R Jeff Fenster, parlando dell’audizione della Spears, disse «È molto raro ascoltare qualcuno che a quell’età riesce a trasmettere tante emozioni e che allo stesso tempo ha un tale appeal commerciale. […] Per qualsiasi artista, la motivazione ? l'”occhio della tigre”? è estremamente importante. E Britney ce l’ha». Fu così affiancata al produttore Eric Foster White per un mese; Dopo aver ascoltato il materiale realizzato, il presidente Clive Calder diede il via libera per un album completo. La Spears inizialmente pensava di ispirarsi alla musica di Sheryl Crow, ma fu d’accordo con i produttori concessi lei dalla casa discografica, dato che «È più sensato fare musica pop, perché posso anche ballarla ? è più il mio stile». Volò così ai Cheiron Studios a Stoccolma, in Svezia, dove registrò metà album dal marzo all’aprile del 1998 con i produttori Max Martin, Denniz PoP, Rami Yacoub e altri ancora.
quest’anno il 20 febbraio ha pubblicato un nuovo singolo:hold it against me;è una canzone che rivive i momenti di debolezza subiti nel corso della carriera!

Pubblicato in Categorie: magiche note13 Commenti

13 risposte a “BRITNEY SPEARS”

  1. eldiablo ha detto:

    belle le canzoni ma il post è un po’ lunghetto 🙁

  2. losangeles ha detto:

    le sue canzoni sono meravigliose, bellissime e per farla breve è la musica che piace a me, bye!!!!

  3. cuorenero ha detto:

    sono d accordo con losangeles,hawaii e blackorwhite!byeee

  4. losangeles ha detto:

    si, il post è molto bello, ma non è un po troppo lunghino?!?

  5. blackorwhite ha detto:

    è la ragazza più bella del mondo come sua sorella

  6. stella05 ha detto:

    Il post é bellissimo complimenti!!!:) XD

  7. madagascar ha detto:

    Scusate nel commento prima… NON rock star, POP STAR… <:-,

  8. madagascar ha detto:

    So che questa cosa non v’ interesserebbe tanto… ma ho visto su LIBERO che i piedi di Britney Spears sono tra i più brutti fra tutte le Rock Star… non ne sono proprio certa, ma… forse è verità… 😐
    Bòn. La cosa è vomitevole e non piace a nessuno. Meglio stare zitti…
    MA lasciamo stare i piedi! E’ brava, Britney Spears, come su MTV, la Regina delle Pop Star. 😉 😉

  9. kazakistan ha detto:

    l’ ho sentita la canzone ke ha fatto x ulima e’ molto bella e ho visto anke il video… quello xro’ e’ bruttino…:-(

  10. carattere nero ha detto:

    il post è davvero bello, e anche molto dettagliato !!! 🙂 🙂

Lascia un commento